Ciaspolata su 2Ruote

Partendo da Moggio in Valsassina seguendo un sentiero Agro-Silvo-Pastorale raggiungeremo quota 1650 mt s.l.m. attraversando boschi innevati dove l’unico rumore sarà quello della neve schiacciata dalle ruote delle nostre MTB.

OLYMPUS DIGITAL CAMERADopo un primo tratto sull’asfalto che conduce al Passo Culmine di San Pietro ( chiuso nei mesi invernali causa neve ) prenderemo un sentiero carrabile battuto anche dai rifugisti e dalle loro motoslitte.PC270155.JPG

Il sentiero mai troppo ripido si addentra nella vegetazione costeggiando dolcemente i crinali, attraversando pascoli imbiancati dalla neve.
Il silenzio della neve è rotto solo da qualche piccolo ruscello che ha resistito alle temperature invernali e continua a scorrere lento tagliando il sentiero segueno la sua corsa verso valle.

Una volta arrivati ai Piani di Artavaggio ci rifocilleremo con un pranzo tipico presso il Rifugio Casari dove la polenta farà da padrona!
Dopo il dolce (non perdetevi la torta al grano saraceno, una vera delizia!), il caffè, e aver goduto del panorama con le cime imbiancate, riprenderemo le nostre biciclette per affrontare una divertentissima discesa sulla neve.
PC270166.JPG

Per chi volesse c’è anche la possibilità del rientro meccanizato tramite la funivia che arriva prorio nel parcheggio da dove è iniziato il nostro giro.

Il modo migliore per rimetterci in sella dopo le feste : DIVERTIMENTO ASSICURATO !!!

 

GUARDA LA GALLERY !

L’ESCURSIONE IN NUMERI:

DURATA: 3 ore circa per la fase di salita – 1 ora circa per la fase di discesa in bici

DISTANZA DA PERCORRERE: 15 km con circa 800 metri di dislivello tutti pedalabili.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : comprensiva di pranzo tipico in baita ed assicurazione (per i dettagli dell’ASSICURAZIONE FREE SPORT clicca qui).
Alla partenza tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di visita medica di “sana costituzione” e dovranno consegnarne una fotocopia agli organizzatori

COME ISCRIVERSI ? Clicca qui oppure se vuoi personalizzare il tuo viaggio ad hoc clicca qui.

PRIMA DI PARTECIPARE: non dimenticarti di controllare lo stato della tua MTB e del tuo equipaggiamento (casco, luce posteriore e zaino).
Non sai come fare? Leggi i nostri consigli, clicca qui.

Consigliati :

  • scarponcini da trecking e pedali SENZA aggancio
  • copertoni in buono stato e possibilmente con una tassellatura scolpita da fango
  • un cambio completo per la parte alta ( maglia termica-micropile-giacca ) da utilizzare una volta terminata la salita ed un paio di calze discorta
  • Guanti impermeabili e caldi.